C.I. ACI ESport Gran Turismo iRacing. La categoria PRO si sposta a Spa. Selva può già pensare alla fuga

Seconda tappa belga nella corsa al titolo. Selva per scappare e Barone per rimettersi in corsa. SRC Squadra Corse obbligata a non sbagliare, con l’icognita del BoP. 

tutti in palestra

E’ innegabile che l’appuntamento di domani a Spa per la categoria PRO del Campionato Italiano ESport Gran Turismo 2021 su iRacing sia il più atteso. Con una classifica ancora molto aperta, il temibile circuito delle Ardenne rappresenta Il primo spartiacque, in previsione che le ultime due date, Zandvoort e di Imola, possano nascondere più insidie di quanto non ci si possa attendere.

Dopo l’esito inaspettato di Zolder, con Emanuele Petri squalificato, Moreno Sirica costretto al ritiro e Camillo Pezzoli parzialmente stoppato dal contatto con il compagno, è Patrick Selva a comandare la classifica, con anche un tesoretto di 23 punti su Pezzoli. Un vantaggio che, proprio in vista della gara di domani, può far paura ai suoi diretti avversari, consci dell’eccezionale consistenza di Selva, quarto solo a Monza – dove aveva pagato tanto il gioco di scie – e poi mai sceso dal podio. Ma non solo, perchè il giovane talento riminese ha dimostrato di essere un pilota dal sangue freddo, costanza e, soprattutto, attenzione nella guida, con mai una sbavatura o un errore, come quello che ha negato a Rocco Barone il podio in quel di Brands Hatch. Insomma, il pericolo pubblico numero uno, che qui a Spa potrebbe accelerare, mettendo pressione a tutta la compagine.

Se il Belgio ha portato bene a Rocco Barone, attenzione anche questo secondo atto. Il pilota Coanda Simsport si porta dietro l’handicap dell’assenza in Australia, ma in classifica, grazie appunto alla vittoria di Zolder, si trova già a ridosso della coppia SRC Squadra Corse formata da Pezzoli e Petri, con tanti punti ancora da assegnare. 

LE INCOGNITE DEL BOP

E se può sembrare già un campionato a soli cinque interpreti, con il pilota Williams Esport Sirica che si trova attardato in classifica, ma ben che mai fuori dai giochi, le incognite del recente balance of performance applicato da iRacing in vista della sua nuova season ufficiale, può mischiare e non poco le carte in tavola. Mclaren e Audi, fino ad oggi dominatrici, hanno subito un appesantimento di 10 chili, contro i 5 applicati alla Lamborghini, per intenderci l’auto guidata da Andrea Salvi di Absolute Motorsport e da Nick Madsen di MAG-Performance SRT, che si trovano rispettivamente settimo e ottavo, ma a solo una manciata di punti dalll’Audi di Alessandro di Franco di DR Wave Italy. A ciò devono essere aggiunti quei piccoli ritocchi aerodinamici che nei prossimi appuntamenti potrebbero fare la differenza.

La palestra del motorsport ci aspetta live, come sempre, alle 21.20.

GT E TV

La gara di martedì di categoria PRO sarà trasmessa in diretta su ACI Sport TV canale 228 di SKY, oltre che sul suo canale Youtube ACI Sport e sulla pagina Facebook dedicata all’Esport. Live raggiungibili anche sui social media dell’organizzatore, Youtube e Facebook. La telecronaca sarà curata da Ivan Nesta e Marco Barbanera, con il commento tecnico di Marco Nesi, campione italiano Formula 3 Esport su iRacing nel 2020.

GLI SPONSOR

il Campionato Gran Turismo gode della partnership di alcune aziende leader di settore del motorsport reale e simulato. 

Il main sponsor, WAVE Italy – azienda fondata a Maranello, luogo che vanta una prestigiosa e appassionata tradizione automobilistica e di Motorsport, a capo di un team di professionisti che si occupano con entusiasmo, dedizione e competenza di tutte le fasi di realizzazione dei simulatori di guida: hardware, software, design, meccanica, motion, controllo e sicurezza – offre una pedaliera professionale WAVE IMPETUS IMOLA, oltre che a sconti su prodotti del suo catalogo. In palio, inoltre, un’esperienza esclusiva sul nuovissimo simulatore GT, Ghepard Maranello, presso una delle sedi Wave Italy, Maranello o Verona con assistenza del coach professionale per Training Piloti.

Il partner 3DRap.it – azienda italiana leader nella produzione digitale e di prototipi, con progettazione e realizzazione di prodotti con la tecnologia industriale 4.0 ed esperta nel settore del simracing – offre un cambio e un freno a mano per simulatore COMBO SET – AKINA AND PIKES della sua serie IGNITION, oltre che a scontistiche da utilizzare sul suo sito di e-commerce.

Il partner Motorsport Technical School – la prima scuola di formazione tecnica nel Motorsport che nasce per soddisfare l’esigenza delle squadre corse di reperire figure professionali altamente specializzate per aumentarne professionalità e competenze – offre la MTS Experience, l’opportunità di passare un giorno in pista insieme al team MTS e di apprendere da un pilota professionista e dal team di ingegneri i segreti e le tecniche per aumentare le performance del veicolo per poi utilizzarle nelle gare virtuali.

SHARE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Translate »