GT3 First Contact: A Kyoto, Desmogiec fa il colpo grosso: vittoria e leadership

Maveriki pole e disconnessione. Desmogiec e Best-Racer2000 infiammano Kyoto con un’ora di sfida continua.

Il GT3 First Contact su GTSport targato SRL fa tappa in Giappone, in uno degli ”insoliti” circuiti proposti da Polyphony Digital. Il tracciato di Kyoto Driving Park (nella versione Yagamiwa + Miyabi), composto da ben 19 curve, è un misto tra forti accelerazioni e curvoni in rapida successione, molti di quali da affrontare a farfalla totalmente aperta.

Radiobox aveva già dato Maveriki come pilota più titolato alla vittoria sul circuito nipponico, visto l’ottimo passo gara dimostrato in prova. Le qualifiche, infatti, regalano una lotta a tre tra Best-Racer2000, Desmogiec e proprio Maveriki, con quest’ultimo che non tradisce i pronostici e agguanta la pole. Alla partenza, Maveriki mantiene abbastanza agevolmente la testa, con desmogiec e bestracer subito dietro, mentre KribbioTheLegend si prende la quarta piazza ai danni de IlConteSky_GTExD. Niki312T2, Simomaz, Skullwand e ChrisTopRacing formano poi un quartetto accesissimo per la sesta posizione.

Ma la terzo giro arriva già il il primo colpo di scena. Maveriki si disconnette ed è costretto a cedere il passo a Desmogiec e Best-Racer. I due, rispettivamente su BMW Z4 e Nissan, girano costantemente u secondo a giro più veloci del resto del gruppo e prendono così il largo. Più dietro Kribbio mantiene la terza posizione e al 7° giro inizia il valzer dei pit stop. Kribbio sceglie strategia aggressiva sulle tre soste, mentre il IlConteSky lo segue un giro più tardi e lo stesso fa anche Niki, quest’ultimo in quinta posizione dopo essersi liberato di ChrisTopRacing e Skullwand.

La vittoria diventa una cosa a due, mentre rimangono in tre a contendersi l’ultimo gradino del podio. Dopo la seconda sosta, IlConteSky decide di andare fino in fondo, mentre Kribbio effettua un ulteriore sosta a causa della forte usura degli pneumatici accusata dalla sua 458 Italia. La scelta di Kribbio è vincente: nel corso del penultimo giro riesce a infilare un ConteSky ormai in crisi di gomme e in continuo drifting. Le ultime due curve, infine, vedono Desmogiec e Best-Racer contendersi l’alloro in uno spettacolare arrivo al photofinish dal quale la spunta il primo per un solo decimo di secondo.

Desmogiec conquista così anche la leadership in classifica, dimostrandosi il pilota più costante nel corso di tutte le quattro gare finora disputate, con tre podi ed una vittoria.

Il Gt3 First Contact torna Martedì 20 marzo in quel di Monza, in una gara che si preannuncia serratissima, vista anche la classifica corta ancora sensibilmente corta.

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su ACCETTA e proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti al utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l’informativa.