GT3 First Contact: IlConteSky Re del NurburgRing Nordschleife

Gara impeccabile della Viper condotta da “Il Conte”: un’ora e mezza di giri da qualifica e thrilling nel finale.

Il panorama Gt3 di SRL targato GtSport è giunto martedì scorso (lunedì si sono disputate le altre lobby) giunge alla terza tappa, la più bella ed emozionante di tutto il campionato. E’ l’endurance sul circuito più selvaggio, insidioso e storico del mondo: il NurburgRing Nordschleife nella conformazione 24ore (Nordschleife + GP). Come da regolamento non era prevista qualifica, con griglia di partenza determinata dall’inversione dei piloti in base alla classifica generale.

Pronti via e Gianlukito mantiene egregiamente la prima piazza davanti a GTD_Luponero, mentre a centro gruppo inizia la festa sin da curva 1. Tra questi ilConteSky, partito dalla quarta fila, sfrutta la situazione a suo favore agguantando la prima posizione dopo poco più di un giro. KribbioThelegend commette un errore ed è subito costretto a cambiare strategia, mentre Niki312T2, maveriki e Skullwand si portano a ridosso del podio.

IlContesky imprime il suo passo a dir poco spaventoso e dopo appena quattro giri accumula un vantaggio tale da poter amministrare fino a fine gara. Nel contempo gli errori non mancano e diversi piloti sono costretti a dover spingere ma anche salvaguardare le gomme, il che comporta qualche testacoda di troppo. Dopo Il valzer dei pit stop è proprio Niki ad assestarsi in seconda piazza davanti a maveriki, quest’ultimo abile poi nel recuperare sul pilota Renault fino a superarlo.

IlCOnteSky_GTExD regala un bun-out al taglio del traguardo del Nurburgring Nordshleife

Kribbio, Skullwand e desmogiec tentano pian piano di chiudere il gap, ma il Il colpo di scena avviene al penultimo giro. IlConteSky taglia il traguardo dell’undicesima tornata con ancora 10 secondi sul tempo di gara, il che costringe tutti i piloti ad un ulteriore tour dell’inferno verde. Niki e Kribbio vengono colti di sorpresa, con il primo che rientra velocemente ai box per un rabbocco di carburante, mentre Kribbio decide di proseguire, diminuendo dal selettore il consumo. Descmogiec, autore di un’ottima rimonta dopo un contatto nelle fasi iniziali, conquista così la terza piazza dietro a maveriki, riuscendo a contenere gli attacchi di Skullwand nelle ultime curve. Niki e Kribbio chiudono rispettivamente quinto e sesto.

Con la vittoria, Il ConteSky si rilancia prepotentemente in campionato, balzando in testa ala classifica, grazie al punteggio più ampio rispetto alle sprint race dell’ultima tappa.

Il Gt3 First Contact tornerà sul circuito di Kyoto, in terra Asiatica, per il quarto round, il terzo delle Sprint Race.

Stay Tuned!

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su ACCETTA e proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti al utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l’informativa.