GT3 On Monday: In Austria, SiSonoIo cede a KingArrow90

In Gara 3, protratta una settimana a causa dei recuperi, grande prova anche per CristianPa8 che accorcia su Imme1983 in classifica. Chris_Top_Racing e Imme vincono, Niki312T2 stravince.

Si è dovuto aspettare una settimana in più per avere un quadro completo del campionato GT3 On Monday a causa di 2 stanze di gara rimandate di una settimana per problemi di connessione, ma ne è valsa la pena, dal momento che sul Red Bull Ring Ferrari e McLaren hanno mostrato minore vantaggio sui contendenti. I podi delle varie stanze si sono quindi popolati in modo insolito e in generale si sono viste in pista sfide veramente appassionanti.

In lobby Fangio, Chris_Top_Racing vince su RadioFreccia e Danco. La lobby Lauda vede Imme prevalere su Feck e Zuzzu, al suo primo podio. Nella Villeneuve, invece, ritroviamo KingArrow vincente su SiSonoIo e sulla new entry TotoSpakesci mentre in lobby Senna CristianPa8 tiene dietro un ottimo GT_Fisichella su Nissan e GTVBarber.

Nella lobby Clark, Niki312T2 regola tutti mentre dietro una sfida risolta all’ultimo giro vede Stimiet prevalere su Surtr. Chissà come sarebbero andate le cose se Biddazzo non si fosse disconnesso in partenza (e con lui altri 3 piloti); per lui bicchiere mezzo pieno perché vince la lobby di recupero, e quindi è l’unico ad aver vinto in tutte le gare sin qui disputate, ma il punteggio dimezzato gli toglie il piacere di essere anche capoclassifica.

Classifica generale capeggiata da SiSonoIo, seguito ad una manciata di punti da Imme e CristianPa8, poi RadioFreccia e Christian_Top_Racing. E alla terza gara del campionato il percorso si fa già complicato per alcuni piloti, costretti a un recupero forzato di punti. Primo tra tutti KribbioTheLegend la cui assenza lo fa precipitare in 31ma posizione nella generale pur con 2 vittorie nelle prime 2 gare. Kribbio è però in buona compagnia: GiG disconnesso totalizza uno zero pesante, Ita_vs_Stig, sfortunato, non riesce ad essere presente nemmeno nella lobby di recupero, Vettel ancora assente per impegni, il ConteSky ancora aspetta che gli venga riparo il guasto al suo volante.

Campionato molto aperto, quindi, con classifica sensibilmente corta e punteggio che aumenta progressivamente di gara in gara.

Ci si vede in pista il 20/10 e live il giorno successivo negli States, sul Circuit Of The Americas, pista che offre una bella varietà di curve e con dei bordo-pista caratteristici rossi che vanno evitati come la peste!

Stay Tuned!

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su ACCETTA e proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti al utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l’informativa.