Race Commission – Allegato al Referto RC660

 

A questa Race Commission è stato richiesto dalla Direzione Sportiva di fornire maggiori delucidazioni in merito alle decisioni prese in seno al Referto RC660, segnatamente alle segnalazioni DS1 e DS3 riguardanti la richiesta di annullamento di due penalità comminate dal simulatore ProjectCARS 2.

Premesso che il regolamento di Simracingleague prevede che le penalità per eventuali infrazioni già previste dal simulatore siano a questo demandate,  qualsiasi intervento esterno che vada ad influire sul giudice di gara virtuale deve essere suffragato, a monte, dalla oggettiva e inequivocabile inidoneità e/o erroneità della sanzione comminata.

Nei due casi di specie, valutandosi la difesa dal sorpasso gravata da comportamento scorretto ed essendo la sanzione automatica di natura simile o comunque assimilabile al “sorpasso oltre i limiti della pista”, peraltro sanabile dal pilota stesso con la cessione della posizione difesa illecitamente, l’annullamento sarebbe risultato un provvedimento iniquo.

Riguardo l’analisi dei due eventi  in questione, questa RC ha basato la decisione sui filmati tratti dalla sola visuale cofano del pilota (Zuzzu84), anche se da questi  si potevano già desumere elementi di inequivocabile significato. Sì è proceduto comunque al reperimento e all’analisi dei filmati registrati da diversa prospettiva.

DS1 Sorpasso ilMagno86/Zuzzu84.

L’affiancamento de ilMagno86 avviene in largo anticipo sul rettifilo. Entrambi procedono alla medesima velocità. Al punto di staccata ilMagno86 è completamente affiancato a Zuzzu84 e la sua decelerazione è idonea a permettergli di affrontare la curva.

Zuzzu84 imposta la traiettoria in difesa verso l’apex, non fornendo spazio di manovra e provocando l’urto.

DS3 Sorpasso GN-typeR/Zuzzu84.

Situazione analoga alla precedente. GN-typeR porta l’attacco prima del punto di staccata e, alla frenata, il suo affiancamento è ben oltre la metà auto avversaria.

Prima di impostare la curva, GN-typeR si trova anche in vantaggio di affiancamento e la sua decelerazione (prima dell’apice ancora più accentuata) è tale da permettergli di percorrere la curva.

Zuzzu84 difende con chiusura all’apex urtando la parte posteriore dell’avversario e costringendolo all’uscita dal tracciato e alla collisione con le barriere.

Segue video esplicativo

La SRL Race Commission.

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su ACCETTA e proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti al utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l’informativa.