Calver trionfa sotto la pioggia di Road Atlanta: la quarta tappa della Coppa Italia ACI ESport Gran Turismo

Belziti fuori gioco per un incidente: Calver conquista la vittoria e la vetta della classifica. Centonze e Troccoli a podio. Magni e Chiti brillano in una delle gare più difficili della stagione.

Ieri sera il circuito di Road Atlanta ha ospitato la quarta tappa della Coppa Italia ACI Esport Gran Turismo iRacing. La gara si è svolta in condizioni meteorologiche estremamente difficili, con la pioggia che ha accompagnato i piloti per tutta la durata della competizione. Il leader della classifica, Fabrizio Belziti di MAG-Performance, ha conquistato la pole position con un tempo straordinario di 1:29.962, seguito da Alessio Centonze di Sabelt Esports e Mark Calver, anch’egli di MAG-Performance. Ottima prestazione in qualifica anche per Tommaso Chiti di Absolute Motorsport Acelith e Gianmaria Libero Magni di MG The Italian Job, che hanno completato la top five.

Allo spegnersi dei semafori, la tensione era palpabile. Centonze anticipava leggermente la partenza, guadagnandosi una penalità di 5 secondi, ma ciò non impediva a Belziti di mantenere la testa della corsa. Chiti cercava immediatamente di sopravanzare Calver, ma senza successo. Il tracciato bagnato faceva le prime vittime: Simone Famà di Scuderia Marini Garage usciva di pista in curva 1, mentre Roberto Simonetta di ATS Corsa Esport Team era toccato da dietro, finendo anch’egli fuori dal tracciato. Anche Marco Bizzaglia di ATK Simracing commetteva un errore all’ultima curva, compromettendo la sua gara. Errori simili hanno visto protagonisti Biagio Cutrale di VRT Virtual Racing Team e Riccardo Talin di ADX Racing eSports.

Nonostante le difficili condizioni, Belziti sembrava dominare la gara, arrivando ad accumulare un vantaggio di 5 secondi su Centonze già al decimo giro. Poco dopo, alla tredicesima tornata, Davide Troccoli di Sabelt Esports riusciva a sopravanzare un Magni molto abile nella difesa, che sino a quel momento aveva mostrato un ottimo passo. Nel frattempo, Calver guadagnava terreno su Centonze, riuscendo a passarlo al giro 17, mentre Belziti continuava a dettare il ritmo in testa.

Al giro 19, il colpo di scena: Belziti, in fase di doppiaggio, veniva toccato da Elio Danilo Vinci, finendo contro le barriere. Questo incidente lo costringeva a rientrare ai box per lunghe riparazioni, lasciando così la leadership della gara a Calver.

Al giro 22, un brutto incidente tra Michele Villazzi di North Sim Racing e Francesco Favara di ATK Simracing vedeva quest’ultimo finire contro le barriere poco prima di curva 10. Calver rientrava ai box per la sua sosta al giro 28, mentre Centonze e Troccoli proseguivano ancora per un giro. Tuttavia, l’overcut non riusciva e quando Centonze rientrava in pista, Calver gli era ancora davanti.

Nel frattempo, Chiti passava Matteo Marini di ATK Simracing per la quinta posizione, dimostrando grande tenacia. L’ultimo brivido della gara lo regalava Andrea Gallo di CODE Esport, che usciva di pista proprio nel momento in cui stava per essere doppiato da Calver. Fortunatamente, tutto si concludeva solo con uno spavento.

Mark Calver tagliava così per primo il traguardo, assicurandosi non solo la vittoria, ma anche la leadership della classifica generale. Secondo si è piazzato Alessio Centonze, seguito da Davide Troccoli. Ottima gara anche per Magni, che chiudeva in quarta posizione, e Chiti, che terminava quinto.

In conclsuione, Mark Calver ha dimostrato ancora una volta perché è uno dei piloti più forti della Coppa Italia ACI ESport Gran Turismo. La gestione della sua gara è stata perfetta, soprattutto in condizioni così difficili. La sua capacità di mantenere la calma e la concentrazione, anche quando la pioggia rendeva il tracciato estremamente scivoloso, è stata la chiave del suo successo. La vittoria a Road Atlanta lo proietta in cima alla classifica generale, consolidando la sua posizione di favorito per il titolo.

Per quanto riguarda gli altri, nonostante la penalità iniziale per falsa partenza, Alessio Centonze ha mantenuto un ritmo estremamente elevato, assicurandosi il secondo posto. La sua abilità sul circuito bagnato lo ha reso uno dei protagonisti della serata. La sua costanza nelle prestazioni gli ha permesso di consolidare il terzo posto in classifica generale, mantenendo vive le sue speranze di titolo. Ottima anche la gara di Davide Troccoli. La sua battaglia con Gianmaria Magni è stata uno dei momenti più belli della serata, dimostrando il suo talento e la sua determinazione. Troccoli ha saputo sfruttare ogni opportunità, guadagnando punti preziosi per la classifica. Per contro, Magni ha sorpreso molti con la sua prestazione a Road Atlanta. Partito dalla quinta posizione, ha gestito la gara con intelligenza e determinazione, risalendo fino al quarto posto. Con la sua performance ha dimostrato di essere un pilota da tenere d’occhio nelle prossime gare. 

Con la quarta tappa ormai alle spalle, la Coppa Italia ACI ESport Gran Turismo si avvia verso la prossima sfida di Motegi con una classifica più incerta che mai. Mark Calver guida ora il campionato, ma con piloti come Alessio Centonze e Davide Troccoli pronti a dargli battaglia – senza dimenticare il compagno Belziti, che tornerà con desiderio di rivalsa – nulla è ancora deciso.

Fonte: ACI Sport

PHOTOGALLERY

Media Partner

Per la stagione 2024, i campionati italiani ACI ESport su iRacing godranno di media partner d’eccezione: fuoritraiettoria, il noto blog d’informazione sui motori, che pubblicherà i post che anticipano la gara e le dichiarazioni dei piloti al termine delle loro prove. E se non voleste perdervi alcun appuntamento, sappiate che nelle Stories del profilo Instagram di Andare a pesca con un’Audi LMP1 verranno pubblicati i reminder per le gare imminenti. Dopo ogni gara, infine, sempre sui profili Instagram di Fuori Traiettoria, verranno pubblicati gli spettacolari video Highlights di quanto successo sui tracciati virtuali di ogni campionato in corso!

SHARE

Translate »