Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su digg
Condividi su pinterest
Condividi su reddit
Condividi su tumblr

CAMPIONATO ITALIANO GRAN TURISMO E-SPORT 2020
REGOLAMENTO

Manifestazione sportiva competitiva di tipo E-sport, Sim Racing

ESTRATTI DEL REGOLAMENTO PARTICOLARE CAMPIONATO ITALIANO GRAN TURISMO E-SPORT 2020

1.– PREMESSA

L’Automobile Club d’Italia (ACI) indice il Campionato Italiano Gran Turismo E-Sport 2020, competizione di Sim Racing o simulazione di corse automobilistiche. Tutte le parti partecipanti (ACI e concorrenti) si impegnano ad applicare, oltre ad osservare, le regole che disciplinano la manifestazione.

Il Codice Sportivo Internazionale della F.I.A. (COD) e i suoi allegati, il Regolamento Sportivo Nazionale e sue Appendici,  al Regolamento di Settore Motorsport Simulation, le comunicazioni da parte dell’organizzatore e le news pubblicate nel sito ufficiale di ACI SPORT www.acisport.it sono, a tutti gli effetti, gli unici testi validi ai quali uniformarsi. Per ciò che non fosse espressamente indicato nel Regolamento Sportivo del Campionato saranno valide le ulteriori norme contenute nell’Annuario ACI Sport 2020 e nei successivi aggiornamenti pubblicati nel sito ufficiale Web ACI SPORT che andranno in vigore dalla loro data di pubblicazione.

La partecipazione al Campionato sarà considerata implicita dichiarazione del Concorrente di conoscere, impegnandosi a rispettarle ed a farle rispettare, le disposizioni del Codice e dei suoi allegati, del Regolamento Sportivo Nazionale (R.S.N.) e le sue Appendici, del Regolamento di Settore Motorsport Simulation e del presente Regolamento; di riconoscere l’ACI SPORT quale unica giurisdizione competente, salvo il diritto di appello previsto dal Codice e dal R.S.N.; di rinunciare, conseguentemente, ad adire arbitri o altra giurisdizione per fatti derivanti dall’organizzazione del Campionato o dallo svolgimento delle singole competizioni; di tenere sollevati l’A.C.I., l’ACI Sport, l’ACI Sport SpA., l’organizzatore, gli Ufficiali di Gara, nonché la società gestore del simulatore iRacing.com Motorsport Simulation da ogni responsabilità di terzi per danni fisici e materiali subiti da esso concorrente, suoi conduttori, dipendenti e beni.

L’ACI SPORT si riserva di pubblicare le modifiche e le istruzioni che riterrà opportuno dover impartire per la migliore applicazione del Regolamento del quale saranno considerate parte integrante.

Il presente Regolamento Particolare entra in vigore dal momento della sua pubblicazione sul sito web di ACI Sport (www.acisport.it).

4.2. – PUBBLICITÀ

Per il Campionato Italiano Gran Turismo E-Sport 2020 i concorrenti dovranno apporre e mantenere per tutta la durata dello stesso, senza alcuna alterazione, il logo ufficiale del Campionato e quello di ACI E-Sport Motorsport Simulation secondo la specifica seguente ed eventuali comunicazioni di aggiornamento:

una fascia parasole, di colore bianco, che dovrà essere predisposta sulla propria livrea (skin) dal Concorrente, per la complessiva larghezza del parabrezza, sulla parte alta di tutto il parabrezza anteriore, sulla quale verrà applicato il logo del Campionato e quello di ACI E-Sport Motorsport Simulation.

Il materiale grafico sarà fornito ai Concorrenti direttamente dall’ACI Sport S.p.A. attraverso il portale organizzatore.

7.– CONCORRENTI, CONDUTTORI

Il Campionato è aperto sia ai titolari di Licenza di Concorrente e/o Conduttore ACI Sport Sett. E-SPORT valida per l’anno 2020 e sia ai non titolari. A questi ultimi, che debbono aver compiuto il 18° anno di età, sarà richiesto un documento di identità in formato digitale per confermare i dati dichiarati in sede di iscrizione, da inviare al seguente indirizzo e-mail: motorsportsimulation@aci.it per il rilascio della Licenza valida per il 2020.

La partecipazione di piloti con licenza straniera è consentita nel rispetto della vigente normativa (art.2.3.7 del Codice Sportivo Internazionale).

I Conduttori dovranno attenersi scrupolosamente a tutte le norme dettate dal vigente R.S.N., che si intendono qui integralmente riportate ed a tutte le disposizioni impartite dal Direttore di Gara e dagli Ufficiali di Gara preposti. Tutti i Concorrenti ed i Conduttori dovranno restare a disposizione (tramite canali informatici o telefonici) della Direzione Gara sino alla dichiarazione della classifica definitiva.

9.- ISCRIZIONE AL CAMPIONATO

L’iscrizione al Campionato Italiano Gran Turismo E-Sport 2020 è gratuita.

I Conduttori dovranno iscriversi al Campionato Italiano Gran Turismo E-Sport 2020 per poter partecipare ad una o più gare dello stesso.

Per essere ammessi è necessario rispettare requisiti hardware previsti dall’art. 4.2 del Regolamento di Settore.

Le iscrizioni alla manifestazione apriranno alle 12:00 del 13/04/2020 e chiuderanno alle ore 12:00 del 05/07/2020. Le iscrizioni rimarranno pertanto aperte sino alla settimana precedente le prequalifiche di gara 6.

L’iscrizione al Campionato sarà formalizzata compilando il modulo che verrà messo a disposizione sul portale dell’organizzatore al seguente LINK: https://www.simracingleague.it/eventi/campionato-italiano-gran-turismo-e-sport-2020-aci-e-sport-iracing-modulo-di-iscrizione/.

10.– CANALI DI COMUNICAZIONE, TEAM MANAGER / SPOTTER

Tutti i concorrenti iscritti verranno inseriti, per la sola durata della manifestazione, in apposita league iRacing denominata ACI E-Sport, attraverso la quale potranno accedere alle sessioni di prequalifica.

Tutte le le comunicazioni dell’organizzatore con i concorrenti avverrà sia attraverso messaggistica sul portale iRacing e sia attraverso email. L’organizzatore non si assume alcuna responsabilità per il mancato recapito dovuto a disservizi tecnici e/o caselle di posta elettronica piene, disattivate e/o catalogate dal destinatario come posta indesiderata (spam).

Ogni Concorrente potrà designare un Direttore Sportivo del Team (Team Manager / Spotter) che, in deroga, potrà non essere a sua volta titolare di licenza ACI E-SPORT in corso di validità; egli sarà abilitato a parlare con gli Ufficiali di Gara.

Nella fase di briefing che precede ogni gara sarà obbligatorio l’utilizzo del software DISCORD di discordapp.com collegandosi al server Simracingleague.it con le modalità che saranno comunicate ai concorrenti dall’organizzatore.

 

17.– PREMIAZIONI DELLA MANIFESTAZIONE

17.1. – Il Conduttore primo in Classifica Assoluta al termine del Campionato riceverà il titolo di Campione Italiano Gran Turismo Sett. E-Sport e sarà ammesso alla partecipazione al diciassettesimo (17°) Supercorso Federale ACI Sport. Il corso è destinato ai migliori giovani piloti italiani nel settore della velocità in circuito. Il programma ha la durata di 2 (due) giorni, prevede un primo giorno dedicato ai test valutativi ed un secondo giorno dedicato all’attività in pista su vettura da gara. I partecipanti riceveranno anche una tuta da gara personale.

17.2. – Il Conduttore secondo in Classifica Assoluta al termine del Campionato riceverà in premio una pedaliera modello WAVE FORCE – SIM PEDALS PRO offerta da WAVE ITALY Immersive Racing di Marty & Nelly S.r.l..

17.3. – Il Conduttore terzo in Classifica Assoluta al termine del Campionato riceverà in premio una postazione di guida per Simracing modello SRC-SPORT offerta da SimRaceComponents S.n.c..

19.– SEGNALAZIONI, RICORSI E PENALITA’ (Art. 11 del RDS)

Le penalità saranno applicate conformemente a quanto previsto dal Regolamento di Settore e del RSN che riportiamo di seguito.

Le modalità di irrogazione e assolvimento delle penalità, le modalità di segnalazione agli Ufficiali di Gara, le condizioni per l’esposizione della bandiera rossa e i relativi sistemi di comunicazione sono riportati nell’allegato 1 al presente Regolamento che qui si assume trascritto.

In entrambi gli split l’intervento degli Ufficiali di Gara sarà sia Diretto e sia Post-gara.

19.1. – SEGNALAZIONE

Fatti salvi i controlli e le verifiche di ufficio degli Ufficiali di Gara cui all’art. 11.1 del RDS, i criteri per le richieste motivate presentate in gara da un Concorrente (art. 11.2 del RDS) sono disciplinate nell’Allegato n. 1 del presnete RPG.

Il conduttore, nel caso in cui sia stato leso in un suo interesse o diritto, può inviare una segnalazione durante le fasi successive la gara per eventi sfuggiti agli Ufficiali di Gara.

Il Team Manager o Conduttore Privato dovrà comunicare entro 30 minuti dalla pubblicazione dell’ordine di arrivo all’Ufficiale di Gara/Organizzatore la propria volontà di segnalazione.

Da detta comunicazione si avranno 24h per l’invio del documento che dovrà contenere il nome e numero di gara dei concorrenti coinvolti, una sintetica descrizione dei fatti, il timestamp del simulatore e il file di replay corrispondente l’evento reclamato.

Il file di replay deve necessariamente contenere un’azione ripresa almeno 60 secondi prima e 60 secondi dopo l’evento reclamato.

L’invio telematico della prima comunicazione e del documento deve pervenire telematicamente all’indirizzo email reclami.aciesport@simracingleague.it.

Un Conduttore che intende presentare una segnalazione, avente per oggetto più di un Conduttore deve presentare tante segnalazioni quanti sono i Conduttori segnalati.

Le situazioni ed i file di replay che evidenziano anche solo una parziale alterazione della fisica, dei movimenti e delle traiettorie delle vetture dovute a mancata o errata sincronizzazione client / server (cc.dd. lag) non potranno mai essere oggetto di valutazione da parte degli Ufficiali di Gara.

19.2. – RICORSO

Nel caso in cui l’Ufficiale di Gara, dopo aver valutato un episodio, ritenga opportuno penalizzare un conduttore, quest’ultimo avrà facoltà di presentare un ricorso entro e non oltre le 24 ore dalla pubblicazione del referto.

Per chiedere la revisione/verifica di un episodio è necessario inviare una mail a reclami.aciesport@simracingleague.it indicando il codice di riferimento assegnato al referto e le ragioni per cui si richiede la revisione/verifica.

Il giudizio dell’Ufficiale di Gara riformulato è insindacabile.

Nel caso in cui non provengano reclami nei modi o nei tempi stabiliti, l’Ufficiale di Gara ufficializzerà il risultato. Qualsiasi reclamo presentato dopo l’ufficialità, non verrà preso in considerazione in nessun caso

CON LA PARTECIPAZIONE DI

AUTO AMMESSE

CALENDARIO

HOSTED SESSION

OFFICIAL RACE SESSIONS

TRACK CONDITIONS

AIDS & SPECTATORS

PENALTY & ENTRY REQ

Translate »