ACI ESport, Anno Zero. Finalmente pubblicato il Regolamento di Settore. Il comunicato e un video esplicativo.

È stato pubblicato il Regolamento di Settore che introduce alle nuove licenze sportive, i software riconosciuti, i requisiti per diventare organizzatore ed ufficiale di gara.

Il Regolamento di Settore (RDS) ESport per la stagione sportiva 2021 è stato pubblicato nella sezione del sito acisport.it dedicata all’annuario sportivo. Il documento definisce quella che sarà la prossima stagione sportiva del sim racing italiano. Dopo i riscontri positivi ricevuti nella stagione “sperimentale” 2020 si arriva quindi ad un documento che disciplina il settore, fatto di regole e di tutela sportiva per gli attori del sim racing nazionale.

Nel RDS sono quindi indicate le cinque tipologie di prodotti ESport: concorrente, conduttore, concorrente/conduttore, organizzatore e ufficiale di gara. La grande particolarità, rispetto alle gare non virtuali, sarà la possibilità per il concorrente persona fisica di poter iscrivere fino a sei vetture o conduttori per ogni gara. Una disposizione che si è resa doverosa in quanto la stragrande maggioranza dei team italiani di sim racing non possiede personalità giuridica. Prevista anche la licenza “solo” conduttore, pensata soprattutto per i minorenni che non possono, per motivi legati all’età, ottenere la licenza da concorrente. Le licenze da concorrente, conduttore e concorrente/conduttore saranno rilasciate dagli Uffici sportivi degli Automobile Club locali.

Per quanto riguarda le licenze speciali, ovvero quelle da organizzatore e ufficiale di gara, viene previsto che il primo rilascio sia di competenza dell’ACI. Infatti, all’interno della regolamentazione, sono stati indicati i requisiti per “diventare” organizzatore, i quali saranno poi valutati da ACI Sport, sentito il parere della commissione ESport, per procedere al rilascio della licenza sportiva. Tra i requisiti si leggono anche i software riconosciuti dalla Federazione nel 2021, pertanto saranno previsti campionati e trofei di iRacing, rFactor 2, Assetto Corsa, Assetto Corsa Competizione, RaceRoom, GT Sport, Dirt Rally 2. Infine, anche la possibilità di ottenere una licenza di ufficiale di gara sarà di competenza della Federazione che comunicherà prossimamente le procedure per la formazione di Commissari Sportivi ESport.

Fonte ACI Sport.

Abbiamo realizzato un breve video esplicativo, incentrato principalmente sulle tipologie di licenze che saranno necessarie per l’iscrizione e la partecipazione alle manifestazioni federali del 2021. Per la Stagione Federale 2021, i campionati e i relativi calendari delle manifestazioni organizzate da Simracingleague.it sono oggi in fase di approvazione.

Qualsiasi richiesta, domanda e delucidazione può essere richiesta usando i seguenti canali:
Discord
Facebook
Instagram
Email

Buon visione!

SHARE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Translate »