Campionato Italiano ACI ESport Gran Turismo iRacing. A Monza, SRC Squadra Corse vincente in entrambe le categorie

 Pezzoli eccezionale stratega in PRO. Iapichino lo imita in AM 

PEZZOLI NON SBAGLIA LA PRIMA

Gara di nervi la prima di Monza in categoria PRO DEL Campionato Italiano ESport Gran Turismo 2021 su iRacing, con Rocco Barone DI Coanda Simsport che scatta dalla pole e imprime il ritmo, portandosi dietro un nutrito gruppetto. Pezzoli e Petri DI SRC Squadra Corse gli si incollano agli scarichi, così come Patrick Selva, Sirica e Bertolotti PER Williams Esports e l’altro SRC Bacchilega.

I magnifici sette danno vita ad una sfida di strategia, con Barone cosciente del rischio di fare da apripista sino al pit. Bertolotti prova l’undercut, ma sbaglia proprio la prima curva gettando tutto alle ortiche. Anche Bacchilega incappa in un erroraccio, superando lo speed limit e scontando una penalità che lo spedisce a metà del field. Il pit sorride a Pezzoli e Petri, che si fermano ai box con un giro di ritardo. Pezzoli riesce a guadagnare sufficiente margine sul team mate e la lotta si apre quindi per la terza piazza, ma Barone difende bene su Selva e Sirica sino al traguardo.

Ora testa a Phillip Island, circuito dalle caratteristiche ben diverse dal quello nostrano.

Vediamo come è andata nel servizio di Maurizio Cairoli.

SRC mattatori

Non poteva mancare lo spettacolo all’esordio a Monza anche per la categoria AM, con Luca Iapichino di SRC Squadra Corse che dopo essere scattato in pole regala al suo team la vittoria anche in categoria AMATORI. Ma il giro veloce in gara e la piazza d’onore sono di Andrea Chiesa di MAG-Performance SimRacing Team, unico pilota su BMW e che proprio per questo motivo spiazza tutta la concorrenza con una gara magistrale, priva di errori e sullo stesso passo del leader.

La terza posizione è appannaggio di Pierpaolo Reppucci di LR Racing Team che ha la meglio sul nutrito gruppo di contendenti, a iniziare da Dalla Valle (Absolute Motorsport Ξsports Racing Team) che subisce il sorpasso alla prima variante al diciottesimo giro e non è più in grado di rispondere.

Stupenda la battaglia tra la quinta e la decima posizione, con Borin (SRC), Vallisari (Versilia Racing Team – Iracing Division), Vedovelli (LR Racing), Kovac (Absolute), Scotti di Uccio (Italiana Simulazioni) – peraltro unica Ferrari in top ten – e Cosi (FastLane Eracing Team) che non si risparmiano colpi sino all’ultimo giro..

SHARE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Translate »