Campionato Italiano ACI ESport Gran Turismo iRacing. Stasera AM a Phillip Island

 Il tracciato australiano banco di prova per la categoria. SRC Squadra Corse cerca l’en plein. MAG-Performance primo avversario.

LA PRIMA DI TRE

La categoria AM è attesa stasera per il secondo appuntamento del Campionato Italiano ESport Gran Turismo 2021 su iRacing. Si va a Phillip  Island, dove martedì SRC Squadra Corse ha collezionato la seconda doppietta dopo quella dell’esordio di Monza, con Camillo Pezzoli ed Emanuele Petri ancora sugli scudi. Se anche in AM l’italia era stata teatro della vittoria di un altro SRC, Luca Iapichino, la gara a cui abbia assistito due settimane fa ha raccontato una storia un po’ diversa da quella vissuta in PRO. Meno strategia e più “forza bruta”, quella stessa forza che ha dimostrato Andrea Chiesa di MAG-Perforfomance SRT portando l’unica BMW del field a chiudere a meno di quattro secondi dietro il leader. Per non parlare della belissima battaglia per il gradino più basso del podio che ha visto protagonisti Pierpaolo Reppucci di LR Racing Team, Andrea Dalla Valle di Absolute Motorsport e il secondo SRC Federico Borin, un terzetto che ha avuto la meglio su Martino Vallisari di Versilia Racing Team in gran spolvero che ha agguantato un sesto posto insperato alla vigilia.

L’Australia – e lo si è visto proprio nella gara di categoria PRO – sarà il vero avversario. Circuito impegnativo, con pochi punti utili al sorpasso ed un sali scendi che metterà a dura prova auto e piloti. Sarà pertanto interessante capire quale delle vetture si adatterà maggiormente alle sue caratteristiche, cosa che potrà fare probabilmente la differenza. Certo è che l’isola a sud est di Melbourne sarà il primo vero banco di prova: un tracciato che con Brands Hatch e Zolder va a formare un trittico infernale, dal quale ne uscirà chi avrà dimostrato più testa e sangue freddo. 

DALLE STALLE ALLE STELLE

C’e anche chi a Phillip Island dovrà cercare riscatto, come Marino Costantino, sfortunatissimo a Monza, tra contatti e penalità. Il pilota MAG-Performance ha le qualità necessarie per dire la sua, così come Salvatore Gottuso (SRC), bloccato al pit prima della partenza. Vedovelli, Kovac e soprattutto Scotti di Uccio (8° in classifica AM del parallelo Campionato Italiano Prototipi) sono pronti più che mai a insidiare i piloti poco più avanti in generale, mentre si attende ancora l’esplosione del team DRS Wave Italy, con Fadda e Vittozzi che non vorranno certo fare la parte degli spettatori.

 

GT E TV

Come per il primo appuntamento, la gara di stasera sarà trasmessa, a partire dalle 21.45 in diretta su ACI Sport TV canale 228 di SKY, oltre che, dalle 21.20 sul suo canale Youtube ACI Sport e sulla pagina Facebook dedicata all’Esport. Live raggiungibili anche sui social media dell’organizzatore, Youtube e Facebook. La telecronaca sarà curata da Matteo Marranini, col commento tecnico di Stefano Conte.

GLI SPONSOR

il Campionato Gran Turismo gode della partnership di alcune aziende leader di settore del motorsport reale e simulato. 

Il main sponsor, WAVE Italy – azienda fondata a Maranello, luogo che vanta una prestigiosa e appassionata tradizione automobilistica e di Motorsport, a capo di un team di professionisti che si occupano con entusiasmo, dedizione e competenza di tutte le fasi di realizzazione dei simulatori di guida: hardware, software, design, meccanica, motion, controllo e sicurezza – offre una pedaliera professionale WAVE IMPETUS IMOLA, oltre che a sconti su prodotti del suo catalogo. In palio, inoltre, un’esperienza esclusiva sul nuovissimo simulatore GT, Ghepard Maranello, presso una delle sedi Wave Italy, Maranello o Verona con assistenza del coach professionale per Training Piloti.

Il partner 3DRap.it – azienda italiana leader nella produzione digitale e di prototipi, con progettazione e realizzazione di prodotti con la tecnologia industriale 4.0 ed esperta nel settore del simracing – offre un cambio e un freno a mano per simulatore COMBO SET – AKINA AND PIKES della sua serie IGNITION, oltre che a scontistiche da utilizzare sul suo sito di e-commerce.

Il partner Motorsport Technical School – la prima scuola di formazione tecnica nel Motorsport che nasce per soddisfare l’esigenza delle squadre corse di reperire figure professionali altamente specializzate per aumentarne professionalità e competenze – offre la MTS Experience, l’opportunità di passare un giorno in pista insieme al team MTS e di apprendere da un pilota professionista e dal team di ingegneri i segreti e le tecniche per aumentare le performance del veicolo per poi utilizzarle nelle gare virtuali.

SHARE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Translate »