C.I. ACI ESport Gran Turismo iRacing. Domani c’è Zandvoort. Quattro piloti in un fazzoletto di punti.

Nel penultimo appuntamento nella corsa al titolo iridato,
tra Pezzoli e il quarto posto di Barone solo 20 punti. Nel mezzo Selva e Petri.

I FANTASTICI QUATTRO

Siamo agli sgoccioli del Campionato Italiano ESport Gran Turismo 2021 su iRacing. Domani andrà in scena il penultimo appuntamento a Zandvoort di un campionato che non ha certo lesinato colpi di scena e ribaltamenti di fronte. Due settimane fa in Belgio Pezzoli è tornato sul gradino più alto del podio e, complice il brutto errore di Selva – che, ahimè, ha compromesso definitivamente il cammino di Sirica in questa competizione – , è tornato al vertice, se ben con soli sei punti di vantaggio. La squalifica che il suo compagno in SRC Squadra Corse Emanuele Petri ha collezionato a Zolder e la gran rimonta di Rocco Barone che partiva con l’handicap dell’assenza a Philip Island, hanno fatto poi si che quattro piloti si trovino oggi racchiusi in soli 20 punti e che ci si presenti in Olanda con uno scenario quantomai aperto.

“Lotterò sino alla fine” aveva dichiarato il pilota Coanda Simsport al termine della gara di Spa, dove solo un Pezzoli capace di centellinare il carburante era riuscito ad avere la meglio. E in tanti si stanno chiedendo dove sarebbe Barone oggi se fosse stato presente in Australia e magari avesse anche centrato il podio. Ma con i se e con i ma la storia non si fa, recita l’adagio. Tantomeno quella di questo intenso campionato, e a scriverla ci dovranno pensare loro, i piloti, con l’Audi di Pezzoli indubbiamente favorita nel pronostico viste le tre vittorie finora collezionate, ma con le McLaren di Selva, Petri e Barone decise a non mollare un millimetro.

Il tema più interessante sarà probabilmente l’efficacia di Audi e McLaren nel taboga olandese. Ci vorrà potenza in uscita, ma altrettanta agilità, quest’ultima forse più appanaggio della vettura inglese. Insomma, con le altre case ormai quasi definitivamente fuori dalla lotta, gli occhi saranno puntati solo su di loro. 

TOP 5 NEL MIRINO

Colui a cui la classifica non sorride è sicuramente Moreno Sirica. Coinvolto suo malgrado ben due volte in contatti che lo hanno costretto ad altrettanti ritiri, il pilota Williams Esports ha tanto da recriminare e i 54 punti che lo separano dalla quarta posizione di Barone sembrano un divario troppo grande. Sirica non potrà tuttavia permettersi di abbassare la guardia. Alessandro Di Franco di DRS Wave Italy e Andrea Salvi di Absolute Motorsport sono proprio alle sue spalle, come anche Larnè di North Sim Racing e Nick Madsen di MAG-Performance SRT, questi ultimi tre tutti a bordo di una Lamborghini che, anche grazie al recente BoP,  ha dimostrato già a Spa di poter mantenere il passo delle concorrenti.

L’appuntamento è fissato quindi per domani, come sempre alle 21.20.

GT E TV

La gara di martedì di categoria PRO sarà trasmessa in diretta su ACI Sport TV canale 228 di SKY, oltre che sul suo canale Youtube ACI Sport e sulla pagina Facebook dedicata all’Esport. Live raggiungibili anche sui social media dell’organizzatore, Youtube e Facebook. La telecronaca sarà curata da Ivan Nesta e Marco Barbanera, con il commento tecnico di Stefano Conte.

GLI SPONSOR

il Campionato Gran Turismo gode della partnership di alcune aziende leader di settore del motorsport reale e simulato. 

Il main sponsor, WAVE Italy – azienda fondata a Maranello, luogo che vanta una prestigiosa e appassionata tradizione automobilistica e di Motorsport, a capo di un team di professionisti che si occupano con entusiasmo, dedizione e competenza di tutte le fasi di realizzazione dei simulatori di guida: hardware, software, design, meccanica, motion, controllo e sicurezza – offre una pedaliera professionale WAVE IMPETUS IMOLA, oltre che a sconti su prodotti del suo catalogo. In palio, inoltre, un’esperienza esclusiva sul nuovissimo simulatore GT, Ghepard Maranello, presso una delle sedi Wave Italy, Maranello o Verona con assistenza del coach professionale per Training Piloti.

Il partner 3DRap.it – azienda italiana leader nella produzione digitale e di prototipi, con progettazione e realizzazione di prodotti con la tecnologia industriale 4.0 ed esperta nel settore del simracing – offre un cambio e un freno a mano per simulatore COMBO SET – AKINA AND PIKES della sua serie IGNITION, oltre che a scontistiche da utilizzare sul suo sito di e-commerce.

Il partner Motorsport Technical School – la prima scuola di formazione tecnica nel Motorsport che nasce per soddisfare l’esigenza delle squadre corse di reperire figure professionali altamente specializzate per aumentarne professionalità e competenze – offre la MTS Experience, l’opportunità di passare un giorno in pista insieme al team MTS e di apprendere da un pilota professionista e dal team di ingegneri i segreti e le tecniche per aumentare le performance del veicolo per poi utilizzarle nelle gare virtuali.

SHARE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Translate »