C.I. ACI ESport GT su iRacing. Stasera a Imola Borin e Reppucci alla conquista della categoria AM

Per la matematica, cinque ancora in corsa per la vittoria finale, ma si preannuncia una lotta a due. E’ SRC Squadra Corse contro LR Racing Team.

SEASON FINALE

Ci sono gare che valgono un’intera stagione, esattamente come quella di stasera a Imola per la categoria AM del Campionato Italiano ESport Gran Turismo 2021 su iRacing. Ad un Reppucci che sin da subito a saputo dare del filo da torcere ai “mostri sacri” di SRC Squadra Corse, ha poi risposto un Salvatore Gottuso che ha saputo riprendersi dal brutto inizio mettendo a segno tra la seconda e la quinta gara tre importantissime vittorie, che sarebbero probabilmente state quattro se la sfortuna non lo avesse colto a Brands Hatch, con quel problema hardware che ha spedito a muro la sua Audi e consegnato a Reppucci la vittoria. Un’altalena di emozioni che ha culminato con la bellissima vittoria di Borin a Zandvoort, risultato che lo ha fatto balzare in testa alla classifica, anche complice il contatto tra Reppucci e Gottuso alla prima curva e le “follie” che ne sono scatutire, con sanzioni, squalifiche e ritiri.

Cinque i piloti ancora in lizza per la vittoria di categoria, ma è una questione squisitamente matematica. Gottuso, che è attualmente terzo, ha il leader Federico Borin a 34 punti e Pierpaolo Reppucci a 26. Un gap che lo obbliga a vincere e sperare che i suoi diretti avversari incappino in una serata nera, tanto da non guadagnare neppure la top ten. Ecco perchè il focus è tutto puntato su Borin e Reppucci e i loro 8 punti di distacco. Il pilota SRC Squadra Corse potrebbe anche permettersi di arrivare secondo dietro all’alfiere LR Racing Team, ma non dovrà concedergli entrambi i bonus, con i quali Reppucci arriverebbe a pari punti ed avrebbe la meglio per il gioco dei piazzamenti totali durante il campionato. Discorso che vale quindi anche a parti invertite: Reppucci sarebbe matematicamente campione AM in caso di vittoria con già in tasca il bottino di pole e giro veloce. Più facile a dirsi, che a farsi.

Un lotta che vede protagonisti i due team, SRC e LR, anche nella corsa alla terza posizione. Vedovelli ha condotto un campionato in continuo crescendo, con la sua massima espressione della terza piazza di Spa, e ora ha il medesimo svantaggio da Gattuso che il suo teammate dalla vetta. Vedovelli deve però fare i conti anche con Iapichino, che con il secondo posto in Belgio è arrivato a soli due punti. 

#FPILOTATEAMP.TI
Federico BorinSRC Squadra Corse
262
Pierpaolo ReppucciLR Racing Team
252
Luca IapichinoSRC Squadra Corse
231
Salvatore GottusoSRC Squadra Corse
222
Andrea Dalla ValleAbsolute Motorsport IEDA
199
6Andrea ChiesaMAG-Performance Junior Team
198
7Nicola VedovelliLR Racing Team
188
8Gabriele FerreroGTS Racing Team
171
9Antonio VittozziDRS Wave Italy
130
10Roberto CosiFastLane eRacing Team
127

LAMBO E BMW PER LA TOP TEN

Se le prime cinque posizioni sono totale apannaggio di Audi, sarà molto interessante vedere cosa accadrà alla loro spalle. Andrea Dalla Valle di Absolute Motorsport ha fatto della costanza la sua arma migliore ed è saldamente in sesta posizione. La sua lamborghini, sicuramente più efficace dopo l’aggiornamento delle performance, dovrà vedersela con la BMW di Andrea Chiesa di MAG-Performance Junior Team, capace di sfruttarla come nessuno si sarebbe mai atteso, anche in barba a quello stesso BoP che avrebbe dovuto penalizzarla. Gabriele Ferrero di GTS Racing Team, Antonio Vittozzi di DRS Wave Italky e Roberto Cosi di FastLane eRacing Team, chiudono poi una top ten che stasera potrebbe regalarci anch’essa tantissime emozioni.  

Non resta che seguire la diretta, come sempre alle 21.20.

GT E TV

La gara sarà trasmessa, a partire dalle 21.45 in diretta su ACI Sport TV canale 228 di SKY, oltre che, dalle 21.20 sul suo canale Youtube ACI Sport e sulla pagina Facebook dedicata all’Esport. Live raggiungibili anche sui social media dell’organizzatore, Youtube e Facebook. La telecronaca sarà curata da Matteo Marranini, con il commento tecnico di Stefano Conte e la partecipazione di Simone Altrocchi.

GLI SPONSOR

il Campionato Gran Turismo gode della partnership di alcune aziende leader di settore del motorsport reale e simulato. 

Il main sponsor, WAVE Italy – azienda fondata a Maranello, luogo che vanta una prestigiosa e appassionata tradizione automobilistica e di Motorsport, a capo di un team di professionisti che si occupano con entusiasmo, dedizione e competenza di tutte le fasi di realizzazione dei simulatori di guida: hardware, software, design, meccanica, motion, controllo e sicurezza – offre una pedaliera professionale WAVE IMPETUS IMOLA, oltre che a sconti su prodotti del suo catalogo. In palio, inoltre, un’esperienza esclusiva sul nuovissimo simulatore GT, Ghepard Maranello, presso una delle sedi Wave Italy, Maranello o Verona con assistenza del coach professionale per Training Piloti.

Il partner 3DRap.it – azienda italiana leader nella produzione digitale e di prototipi, con progettazione e realizzazione di prodotti con la tecnologia industriale 4.0 ed esperta nel settore del simracing – offre un cambio e un freno a mano per simulatore COMBO SET – AKINA AND PIKES della sua serie IGNITION, oltre che a scontistiche da utilizzare sul suo sito di e-commerce.

Il partner Motorsport Technical School – la prima scuola di formazione tecnica nel Motorsport che nasce per soddisfare l’esigenza delle squadre corse di reperire figure professionali altamente specializzate per aumentarne professionalità e competenze – offre la MTS Experience, l’opportunità di passare un giorno in pista insieme al team MTS e di apprendere da un pilota professionista e dal team di ingegneri i segreti e le tecniche per aumentare le performance del veicolo per poi utilizzarle nelle gare virtuali.

SHARE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Translate »