Il Campione Italiano ACI ESport GT su iRacing uscirà domani da Imola!

Nell’ultimo atto è gran finale a tre. Pezzoli e Petri in due punti.
Per Selva, obbligo stare davanti.

IL TRIO DELLE MERAVIGLIE

L’ultimo atto del Campionato Italiano ESport Gran Turismo 2021 su iRacing si correrà domani sul circuito del Santerno, cornice ideale per quella che si preannuncia la sfida più interessante dell’intera competizione.

I primi sei appuntamenti ci hanno riservato colpi di scena a non finire e continui ribaltamenti di fronte. Ad un super Camillo Pezzoli, poi incappato in due gare sfortunate, si sono alternati Emanuele Petri prima e Rocco Barone poi, senza dimenticarci di un Patrick Selva mai domo. Il tutto si è tradotto in una classifica che definirla corta è un eufemismo: SRC Squadra Corse ha due piloti in soli due punti, Pezzoli 241 e Petri 239, con Selva a 230. Un affare a tre, se si considera che l’alfiere VRS Coanda Simsport, purtroppo assente alla seconda di Phillip Island, ha compiuto l’impresa straordinaria di marcare il nome Barone nella quarta casella in classifica, ma la distanza di ben 32 punti che lo separa dalla vetta lo pone pressochè fuori gioco nella corsa al titolo iridato, con la sola matematica a tenerlo ancora in vita.

SEI CAMPIONE SE…

Il gioco dei calcoli – e lo abbiamo imparato proprio nel corso di questo campionato – è una pratica divertente e spesso utile a creare un po’ di hype, ma altrettanto spesso rilevatasi fine a se stessa. Ogni curva nasconde un’insidia, ogni sorpasso può trasformarsi in un dramma e scombinare le carte in tavola nel giro di un milisecondo. 

Fatta questa dovuta premessa, possiamo dare uno sguardo alla classifica e capire cosa può accadere alla bandiera a scacchi sul circuito romagnolo, tenendo presente che i pochi interpreti ancora in gioco riducono ovviamente gli incroci possibili. Di Barone si è detto che solo un miracolo può consegnargli il titolo. il fuoriclasse Coanda SimSport deve sperare nella completa debacle dei primi tre, con Selva almeno 7°, Petri 11° e Pezzoli non meglio di 12°. E’ invece migliore la posizione di Selva, al quale è sufficiente (si fa per dire) terminare con almeno due posizioni di vantaggio davanti alla coppia SRC.

Lotta apertissima, invece, proprio per Pezzoli e Petri, pur se con un ma. Pezzoli ha la certezza matematica di portarsi a casa il titolo solo nel caso di vittoria, ciò anche se Petri arrivasse secondo e facesse suoi i bonus per pole e giro veloce. Nel caso fosse lo svizzero ad arrivare secondo, invece, dovrà sperare che non sia il compagno a tagliare per primo il traguardo, perchè in quel caso, anche con i bonus a suo favore, i due si troverebbero a pari punti e Petri la spunterebbe per numero di migliori piazzamenti durante il corso del campionato. Un gioco di podi che si ribalterebbe in favore di Pezzoli nel caso Petri arrivasse secondo o terzo e lui immediatamente dietro. Insomma, una gara da vivere giro dopo giro.

#FPILOTATEAMP.TI
Patrick Selva Privato
282
Emanuele PetriSRC Squadra Corse
275
Camillo PezzoliSRC Squadra Corse
273
Rocco BaroneVRS Coanda Simsport
253
Moreno SiricaWilliams Esports
189
6Salvatore Larne’North Sim Racing
150
7Andrea SalviAbsolute Motorsport Acelith
147
8Alessandro Di FrancoDRS Wave Italy
147
9Nick MadsenMAG-Performance SRT
124
10Riccardo FaviaDRS Wave Italy
116

AD UN’ORA DALLA TOP 5

Nell’ultimo giro di lancette (dei minuti in questo caso) si determineranno le posizioni dei primi cinque in classifica, posizioni che peraltro garantiscono i premi offerti dagli sponsor. Rocco Barone non potrà mai perdere la quarta piazza su Moreno Sirica, visto il vantaggio di sessanta punti, ma a sua volta il pilota Williams deve cercare di stare il più possibile fuori dai guai se non vuole vedersi raggiunto da Andrea Salvi di Absolute Motorsport, autore sin qui di un campionato di altissimo livello. Alle loro spalle Alessandro Di Franco di DRS Wave Italy e Salvatore Larnè di North Sim Racing, rispettivamente a 123 e 121 punti. Tanti, ma non troppi per poter continuare a sognare.

L’appuntamento è fissato quindi per domani, come sempre alle 21.20.

GT E TV

La gara di martedì di categoria PRO sarà trasmessa in diretta su ACI Sport TV canale 228 di SKY, oltre che sul suo canale Youtube ACI Sport e sulla pagina Facebook dedicata all’Esport. Live raggiungibili anche sui social media dell’organizzatore, Youtube e Facebook. La telecronaca sarà curata da Ivan Nesta e Marco Barbanera, con il commento tecnico di Marco Nesi.

GLI SPONSOR

il Campionato Gran Turismo gode della partnership di alcune aziende leader di settore del motorsport reale e simulato. 

Il main sponsor, WAVE Italy – azienda fondata a Maranello, luogo che vanta una prestigiosa e appassionata tradizione automobilistica e di Motorsport, a capo di un team di professionisti che si occupano con entusiasmo, dedizione e competenza di tutte le fasi di realizzazione dei simulatori di guida: hardware, software, design, meccanica, motion, controllo e sicurezza – offre una pedaliera professionale WAVE IMPETUS IMOLA, oltre che a sconti su prodotti del suo catalogo. In palio, inoltre, un’esperienza esclusiva sul nuovissimo simulatore GT, Ghepard Maranello, presso una delle sedi Wave Italy, Maranello o Verona con assistenza del coach professionale per Training Piloti.

Il partner 3DRap.it – azienda italiana leader nella produzione digitale e di prototipi, con progettazione e realizzazione di prodotti con la tecnologia industriale 4.0 ed esperta nel settore del simracing – offre un cambio e un freno a mano per simulatore COMBO SET – AKINA AND PIKES della sua serie IGNITION, oltre che a scontistiche da utilizzare sul suo sito di e-commerce.

Il partner Motorsport Technical School – la prima scuola di formazione tecnica nel Motorsport che nasce per soddisfare l’esigenza delle squadre corse di reperire figure professionali altamente specializzate per aumentarne professionalità e competenze – offre la MTS Experience, l’opportunità di passare un giorno in pista insieme al team MTS e di apprendere da un pilota professionista e dal team di ingegneri i segreti e le tecniche per aumentare le performance del veicolo per poi utilizzarle nelle gare virtuali.

SHARE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Translate »