C.I. ACI ESport FX2000 iRacing. Domani i PRO nello storico esordio a Spa.

Le Formula Esport di ACI cambiano nome e format, ma, soprattutto, esordiscono nella palestra del motorsport.

INIZIO COL BOTTO

Un inizio certamente non in sordina per il Campionato Italiano FX2000 ACI Esport 2021, che già all’esordio mette sul tavolo il suo piatto forte. Dopo una settimana di preparazione, i 30 piloti della categoria PRO – usciti da una preselezione di ben 120 candidati – sono volati verso il circuito delle Ardenne, dove domani sera si terrà il primo vero banco di prova di una manifestazione che consegnerà il secondo titolo iridato per le monoposto sul simulatore iRacing.

Da Brands Hatch, teatro delle prequalificazioni, a Spa-Francorchamps, dove in tanti saranno chiamati a confermare quanto fatto vedere nella settimana inglese. Riccardo BechelliMarco Zipoli Francesco Meola di DRS Wave Italy si sono piazzati nelle prime tre posizioni,seguiti da SRC Mivano Corse con Ludwig GhidiChristophe Herbigneaux e Enzo Canta. Ma un conto è l’hot lap e un altro la gara, con le sue dinamiche, la tensione e tutte le insidie di un tracciato, quello belga, capace di esaltarti come di penalizzarti. Insomma, sarà più che interessante capire se quei soli 9 decimi di distacco visti in prequalifica, e che separano virtualmente tutto il field, saranno confermati o meno.

Ne abbiamo già parlato, ma è importante sottolineare ancora la presenza del duo Max Bartolotta e Francesco Fioroni  di 3DRap Squadra Corse, di Dario Agnello e Andrea Salvi di Absolute Motorsport, così come di quella di Andrea Nutini Davide Troccoli di ATK Simracing, tutti in grado, insieme anche ai MAG-Performance SRT di Michael Schlax, di inserirsi nelle battaglie di vertice. 

E, come ha ben fatto notare Marco Nesi nello Speciale FX2000 andato in onda lo scorso martedì, attenti agli outsider!

LA GARA DI DOMANI

Nel C.I. FX2000 l’unica costante rispetto lo scorso anno è la sua interprete, la Dallara Formula 3. Il 2021 vede 30 e non più 25 auto in pista, una prima manche di 20′ a punteggio ridotto ed una seconda da 30′ (con griglia decisa dal best lap fatto segnare in manche 1), oltre che un calendario ad alto coefficiente di spettacolarità, che, dopo Spa, ci vedrà fare tappa a Hockenheim, Imola, Red Bull Ring, Monza, Watkins Glen e Barcellona.

Il programma di domani sera vede l’inizio delle prove libere 1 alle 20:45 e l’inizio delle qualifiche alle 21:30, intervallati dal briefing piloti delle 21 e l’inizio della diretta live alle 21:20. Quindi, la manche 1 partirà alle 21:40 e, dopo una breve pausa, prove libere 2 dalle 22:15 e partenza di manche 2 alle 22:30. 

FORMULA TV

La gara sarà trasmesse in diretta su ACI Sport TV canale Sky 228oltre che in live streaming sul canale Youtube ufficiale ACI Sport, sulla pagina Facebook ACI ESport, sui canali Youtube e Facebook dell’organizzatore e sul canale social di FX Racing Weekend, con al commento Ivan Nesta (Sky Sport), Marco Barbanera (Apex TV) e il campione italiano F3 Esport 2020 Marco Nesi.

I PREMI

Il Campionato Italiano ACI ESport FX2000 2021 vanta un montepremi di oltre 7.000 euro, che comprende un’intera giornata di test su una monoposto Fx3  offerta da Formula X Racing Weekend,  una postazione di guida pro-level SRC-SPORT Blackcode offerta da Sim Race Components,  la nuova pedaliera nGasa offerta da 3DRap.itun’esperienza esclusiva sul nuovissimo simulatore GT Ghepard Maranello, sessioni di coaching e alcuni sconti offerti da WAVE Italy.

SHARE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Translate »