C.I. ACI ESport FX2000 iRacing. AM: Stasera a Monza è sfida Absolute Motorsport e DRS Wave Italy

Daris Micheli e Andrea Fusini attesi al tempio delle velocità per una lotta sempre più a due. Per Morrone e Giordani è quasi l’ultima chiamata

I FANTASTICI QUATTRO

Monza può essere la spartiacque per la categoria AM del Campionato Italiano FX2000 ACI Esport 2021? Daris Micheli e Andrea Fusini, separati in classifica da soli 8 punti, hanno un ruolino di marcia pressochè identico: 4 vittorie di manche per il primo, tre per il secondo, stessi secondi posti e medesime partenze dalla prima piazzola. Ergo, se le possibilità che qualcosa cambi per gli alfieri Absolute Motorsport e DRS Wave Italy prima della penutima gara a Watkins Glen non sono poi tante, qualcosa può cambiare alle loro spalle. Il compagno di Fusini, Morrone, è terzo a 43 punti, seguito dal portacolori SRC Mivano Junior Giordani a 22. Sono distacchi già apprezzabili, ma la categoria degli amatori ci ha abituati a continui capovolgimenti di fronte e sarebbe un azzardo considerarli già fuori dai giochi, a maggior ragione con un bottino di 78 punti in palio per ciascun round.  

E’ Vittorio Giordani che più di tutti deve riscattare la folle gara di Spielberg, dove è apparso particolarmente nervoso, tanto da osare oltre il lecito e collezionando penalità in entrambe le manche. Allo stesso modo, anche Antonino Sgro’ di Kronos Squadra Corse deve rifarsi dall’errore al primo giro di manche 2 che paga con un ritardo in classifica su Giordani di ben 71 punti. Forse troppi per agguantare alla terza posizione, ma la quarta è tutt’altro che fuori portata.

CACCIA ALLA TOP 5

Ben più popolato è il gruppetto che può ambire ad agguantare la top 5 e nel quale spicca il duo Maurizio Scotti di Uccio e e Stefano Tonelli di IS Corse. Scotti di Uccio, addirittura assente alla gara d’esordio, ha inanellato una serie di ottimi risultati, chiudendo praticamente sempre tra i primi dieci, mentre Tonelli, dopo un inizio in sordina, ha preso ritmo e messo a segno ottimi piazzamenti. Ovviamente, il più vicino alla testa è Oscar Pesavento, dietro a Sgrò di 4 punti e reduce da una splendida prestazione in Austria.

Insomma, insieme a Michele Rosa di North Sim Racing e Nicola Cona di Kronos, ci sono ben sei piloti racchiusi in meno di trenta punti, il che preannuncia scintille.  

LA GARA DI STASERA

Nel C.I. FX2000 l’unica costante rispetto lo scorso anno è la sua interprete, la Dallara Formula 3, mentre sono 30 e non più 25 le auto in pista, una prima manche di 20′ a punteggio ridotto ed una seconda da 30′ (con griglia decisa dal best lap fatto segnare in manche 1). La gara di stasera a Monza precede quella del Watkins Glen e, infine, l’ultima di Barcellona.

Il programma di stasera sera vede l’inizio delle prove libere 1 alle 20:45 e l’inizio delle qualifiche alle 21:30, intervallati dal briefing piloti delle 21 e l’inizio della diretta live alle 21:20. Quindi, la manche 1 partirà alle 21:40 e, dopo una breve pausa, prove libere 2 dalle 22:15 e partenza di manche 2 alle 22:30 circa.

FORMULA TV

La gara sarà trasmesse in diretta su ACI Sport TV canale Sky 228 a partire dalle 21:30 e live streaming sul canale Youtube ufficiale ACI Sport, sulla pagina Facebook ACI ESport, sui canali Youtube e Facebook dell’organizzatore e sul canale social di FX Racing Weekend, e sul canale Twitch di SRLTv, con al commento Matteo Marranini, Simone Altrocchi e Stefano Conte. 

I PREMI

Il Campionato Italiano ACI ESport FX2000 2021 vanta un montepremi di oltre 7.000 euro, che comprende un’intera giornata di test su una monoposto Fx3  offerta da Formula X Racing Weekend,  una postazione di guida pro-level SRC-SPORT Blackcode offerta da Sim Race Components,  la nuova pedaliera nGasa offerta da 3DRap.itun’esperienza esclusiva sul nuovissimo simulatore GT Ghepard Maranello, sessioni di coaching e alcuni sconti offerti da WAVE Italy.

SHARE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Translate »