C.I. ACI ESport FX2000 iRacing. Domani al Glen il vero primo round tra Zipoli e Bechelli

Nel penultimo appuntamento non c’è più spazio per i giochi di squadra. Ghidi può mettere in ghiaccio la terza posizione. Battaglia aperta per la top 5.

LA RESA DEI CONTI

Che il titolo iridato cadrà in mano ad un pilota DRS Wave Italy non vi è oramai alcun dubbio. Chi sarà tra Marco Zipoli e Riccardo Bechelli ad alzare la coppa è invece una domanda non solo ancora priva di risposta, ma anche di qualsiasi possibile previsione. I due hanno letteralmente dominato durante tutte le precedenti gare del Campionato Italiano FX2000 ACI Esport 2021, facendo anche si che la spartizione della posta in palio fosse la più equa possibile. Poi è arrivata Monza e quella tragica seconda manche, dove Bechelli, come mai prima di allora, si è visto costretto ad alzare bandiera bianca, agguantando comunque il 17° posto e quei 9 punti che gli hanno permesso quantomeno di contenere i danni. Ciò premesso,non sarà tuttavia più possibile per il duo Wave Italy – se mai questa è stata la loro idea – giocarsi il titolo all’ultima di Barcellona. Il Glen diventa gioforza quindi una tappa fondamentale, perchè a Bechelli serve un risultato pressochè perfetto in entrambe le manche per poter agguantare il compagno in classifica. Qualsiasi altro risultato potrebbe far si che la gara in Spagna si riveli per Zipoli una dolce scampagnata.

GUARDARSI LE SPALLE

Dietro ai due alieni, Ludwig Ghidi può far valere i 39 punti di vantaggio su Dario Agnello, ma il pilota SRC Mivano Corse non deve assolutamente sottovalutare l’alfiere Absolute Motorsport, arrivato già a Monza in splendida forma. In ogni caso, riuscire al Glen a piazzarsi davanti a lui, a Michael Schalx di MAG-Performance SRT ed a Francesco Meola (DRS) può assicurargli quasi con una gara d’anticipo la terza posizione in classifica generale. Al contrario, la battaglia per la top five non è affatto decisa: con ancora due gare a disposizione possono rientrarvi tranquillamente anche Christophe Herbigneaux (Mivano) e Francesco La Manna (SRT Screaming Eagle) che, benchè autori di un campionato molto altalenante, sono oggi distanti dalla quinta piazza solo una cinquantina di punti.

Si preannuncia un appuntamento incandescente, già per gli interessanti scontri diretti che ci si appresta a vivere, finanche al layout del tracciato, il Classic Boot, quindi privo della inner loop il che lo rende estremamente veloce nella sua prima parte e sul quale le veloci monoposto sembrano dare veramente il loro meglio.  

GLI ORARI DEL GLEN

Il quinto appuntamento del C.I. FX2000 anticipa la tappa finale di Barcellona. Il programma di domani sera vede l’inizio delle prove libere 1 alle 20:45 e l’inizio delle qualifiche alle 21:30, intervallati dal briefing piloti delle 21 e l’inizio della diretta live alle 21:15. Quindi, la manche 1 partirà alle 21:40 e, dopo una breve pausa, prove libere 2 dalle 22:15 e partenza di manche 2 alle 22:30 circa.

FX2000 ESPORT IN TV

La gara sarà trasmesse in diretta su ACI Sport TV canale Sky 228oltre che in live streaming sul canale Youtube ufficiale ACI Sport, sulla pagina Facebook ACI ESport, sui canali Youtube e Facebook dell’organizzatore e sul canale social di FX Racing Weekend, con al commento Ivan Nesta (Sky Sport), Marco Barbanera e il campione italiano F3 Esport 2020 Marco Nesi.

I PREMI

Il Campionato Italiano ACI ESport FX2000 2021 vanta un montepremi di oltre 7.000 euro, che comprende un’intera giornata di test su una monoposto Fx3  offerta da Formula X Racing Weekend,  una postazione di guida pro-level SRC-SPORT Blackcode offerta da Sim Race Components,  la nuova pedaliera nGasa offerta da 3DRap.itun’esperienza esclusiva sul nuovissimo simulatore GT Ghepard Maranello, sessioni di coaching e alcuni sconti offerti da WAVE Italy.

SHARE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Translate »